Sciare in Italia, cosa c'è di nuovo?
Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta in splendida forma per le tue vacanze sulla neve!

Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta in splendida forma per le tue vacanze sulla neve!

Oltre 100 km di piste al cospetto delle Dolomiti di Brenta perfettamente innevate per il ponte dell'immacolata! 

La Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta, che abbraccia sci ai piedi le località di Madonna di Campiglio, Folgarida - Marilleva e Pinzolo all'interno del più ampio Consorzio Skirama Dolomiti Adamello Brenta, si presenta al debutto stagionale del ponte di Sant’Ambrogio in splendida forma per le tue vacanze sulla neve. Sono già oltre 100 su 150 i chilometri di piste disponibili per gli appassionati sciatori e snowboarder. A Madonna di Campiglio si scia dal 18 novembre, a Folgarida-Marilleva dal 2 dicembre, a Pinzolo da martedì 5 dicembre. Ieri, inoltre, è entrata in funzione la telecabina Pinzolo-Campiglio Express garantendo così l’attivazione di tutti i link di collegamento tra le  tre “anime” della Skiarea.

Nella cornice di un bianco paesaggio, si preannuncia un dicembre “a tutto sci”, ma anche ricco di eventi e iniziative per vivere da protagonisti il debutto della stagione invernale 2017/’18.

Per chi ama lo sci. Skiarea al top, con gran parte delle piste e degli impianti aperti già per Sant’Ambrogio. Da Pinzolo a Folgarida Marilleva con al centro Madonna di Campiglio sono 57 su 102 le piste accessibili, 45 su 57 gli impianti aperti. Approfondisci sulla pagina https://www.skirama.it/it/piste-sci-impianti idettagli di piste e impianti aperti di tutto il Consorzio Skirama. La neve naturale caduta nel mese di novembre con l’aggiunta di neve programmata (a Madonna di Campiglio ne sono stati prodotti 700mila metri cubi attraverso 900 cannoni) garantisce un’ottima sciabilità. Anche a Pinzolo, grazie agli ingenti interventi di sviluppo del sistema di produzione e distribuzione di neve programmata, è stato possibile preparate in pochi giorni oltre il 60% delle piste. 

Per chi cerca nuove emozioni. Sabato 16 dicembre, entra in https://www.skirama.it/it/piste-sci-impianti scena il primo dei quattro appuntamenti con Trentino Ski Sunrise e le sciate all’alba abbinate a golose colazioni. Il palcoscenico del 16 dicembre sarà il rifugio 5 Laghi a Madonna di Campiglio. Alle 7 del mattino si salirà a bordo della telecabina 5 Laghi per raggiungere l’omonimo rifugio e gustare una prelibata colazione. Alle 8.15, accompagnati dai maestri di sci, si scenderà in pista disegnando la traccia del primo slalom della giornata. Seguiranno altri tre appuntamenti: il 13 gennaio a Pradalago, il 3 febbraio al Doss del Sabion e il 24 febbraio allo Chalet Fiat. (Costo: 25 euro).

Per chi vuole imparare a sciare. Sempre il 16 dicembre, si terrà la giornata “Free Ski Day” per iniziativa dell’Associazione Maestri di sci del Trentino (Amst) in collaborazione con l’Associazione nazionale Esercenti funiviari del Trentino (Anef). Bambini (a partire dai 4 anni) e adulti avranno a disposizione 2 ore di lezione collettiva gratuita di sci, fondo o snowboard con i maestri delle scuole aderenti al progetto. Anche skipass e noleggio dell’attrezzatura saranno gratuiti per tutta la durata della lezione. Basta rivolgersi a una delle scuole operative in una delle località del Consorzio Skirama Dolomiti Adamello Brenta  per effettuare l’iscrizione e ricevere tutti i dettagli. (altre info su https://www.skirama.it/it/promozioni-sci-italia/giornate-fisi-2017-18 

Per chi è appassionato del grande sport. Da non perdere, il 22 dicembre,  l’appuntamento con l’Audi Fis Ski World Cup e lo slalom by night sul Canalone Miramonti. Prima manche alle 17.45, seconda alle 20.45. Testimonial d’eccezione Alberto Tomba che festeggerà i trent’anni dalla sua prima spettacolare vittoria a Madonna di Campiglio messa a segno il 16 dicembre 1987.

#skirama instagram


Sciare in Italia
Le migliori località sciistiche italiane con offerte skipass incluso

Non lasciarti sfuggire le migliori offerte sci in Trentino per una vacanza sulla neve in Italia davvero unica: soggiorno e skipass SKIRAMA DOLOMITI adamello brenta incluso!
Un solo skipass per sciare su 380 km di piste da dicembre ad aprile, nelle località sciistiche più belle del Trentino, tra le Dolomiti di Brenta Patrimonio Unesco e i massicci dell'Adamello-Presanella e Ortles-Cevedale. Scopri di seguito le otto località sciistiche del carosello e le offerte skipass incluso o scontato. Vieni a sciare in Trentino tra paesaggi mozzafiato e servizi al top!

Le località estive
Skirama

Note per la qualità dell’offerta estiva, oltre che per la bellezza del paesaggio, ecco le località che compongono il carosello Skirama: Madonna di Campiglio e Pinzolo in Val Rendena, Folgarida Marilleva in Val di Sole, Pejo, Ponte di Legno/Tonale in Lombardia, Andalo-Fai della Paganella sul versante est delle Dolomiti, Monte Bondone a dominare la città di Trento e Alpe Cimbra-Folgaria e Lavarone lungo la valle dell’Adige.

Dove andare in estate in montagna Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena

Incastonate tra i campanili rocciosi delle Dolomiti di Brenta, vette così uniche e di così rara bellezza da essere dichiarate Patrimonio Unesco, e i ghiacciai dell’Adamello-Presanella, Madonna di Campiglio, Pinzolo e la Val Rendena sono tra le più importanti località turistiche dell’arco alpino.

Dove andare in estate in montagna Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi

A pochi minuti da Trento, il Monte Bondone offre fantastiche opportunità per una vacanza a misura di famiglia! Natura incontaminata e infinite occasioni di sport, ne fanno una vera palestra all’aria aperta. Il tutto in un contesto naturalistico di pregio, la cui biodiversità vegetale è preservata nel Giardino Botanico di Viote, dove si trova altresì la Terrazza delle Stelle, punto d’osservazione di astri e volta celeste.

Dove andare in estate in montagna Alpe Cimbra: Folgaria - Lavarone - Lusèrn

L’Alpe Cimbra di Folgaria, Lavarone, Lusèrn offre moltissime motivazioni di vacanza: mountain bike, trekking, nordic walking, arrampicata, storia, cultura, relax, l’enogastronomia (da scoprire nei ristoranti stylish o nelle romantiche malghe e baite nascoste tra i boschi o nei rifugi alpini in quota).

Dove andare in estate in montagna Dolomiti Paganella

Hai mai pensato potesse esistere un piccolo territorio dove passare dai 565 metri del fondovalle ai 3173 metri della cima Tosa, la vetta più alta delle Dolomiti di Brenta, patrimonio Unesco? Bastano pochi minuti dall’uscita dell’autostrada per raggiungerci in qualsiasi stagione, fosse anche soltanto per una breve vacanza per “ricaricarsi”.

Dove andare in estate in montagna Val di Sole

Come definireste altrimenti, una realtà il cui territorio è coperto per 1/3 da Aree Naturali, il Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Naturale Adamello Brenta?!
2 Parchi e 3 gruppi montuosi: le Dolomiti di Brenta, l’Adamello-Presanella e l’Ortles-Cevedale. In un contesto simile è inevitabile fare della sana attività sportiva all’aperto.

Booking online

#skirama instagram


Grazie!

Ti sei iscritto correttamente alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter



Annulla 
Chiudi
Chiudi

Info e prenota


Al

1001 caratteri rimanenti

Invia richiesta